martedì 29 maggio 2012

Charlotte con mousse di fragole e yogurt


29-05-2012
Sembrano giorni infiniti..anzi lo so..ogni giorni ti svegli dicendo "ok questa è l'ultima scossa domani tornerò alla mia vita normale,alla solita routine". 
Già routine... quella che tanto "odiamo" , quella che ci rende la vita tanto noiosa,monotona...
Ora, più che mai, la rivorremmo.
Posso dire che oggi un accenno di normalità c'è stato: ore 9 ero a letto..stavo cercando di riposare..il boato..il pavimento trema..cerco le ciabatte..con difficoltà le indosso..cerco di avvicinarmi alla porta,mi risulta quasi impossibile..fatico a rimanere in piedi...la porta..la apro...RESPIRO.
Nonostante questa forte scossa, mi sono decisa a riprendere in mano le "armi". Ho aperto il mio libro culinario, ho cercato una delle tante ricette non ancora provate. 
L'occhio cade su questa. L'ho trovata tempo fa sul sito di Cake mania (quì trovate l'originale:i lamponi non li avevo..già è difficile trovarli freschi, figuriamoci in questi giorni, quando la maggior parte dei negozi sono chiusi).

Ingredienti
Per il pan di spagna
3 uova
90gr di farina
90gr di zucchero
Per la farcia
200gr di yogurt magro
100gr di zucchero
200gr di fragole
12gr di gelatina ovvero 6 fogli
Inoltre 
1/2 limone
latte QB
fragole per decorare

Procedimento
Preparate il pan di spagna seguendo il solito procedimento. Cercate di prepararlo il giorno prima.
Prepariamo la farcia. Per prima cosa tagliamo le fragole a metà e poniamole sul fuoco con un cucchiaio di zucchero e il succo di metà limone.
Schiacciamo le fragole con una forchetta e lasciamo cuocere per un paio di minuti. Spegnamo e lasciamo raffreddare.
In una ciotola versiamo lo yogurt, le fragole e lo zucchero. Mescoliamo.
Ammolliamo la gelatina in acqua per un paio di minuti quindi strizziamola e facciamola sciogliere sul fuoco o nel microonde.
Aggiungiamo la gelatina al nostro composto, mescoliamo. Montiamo la panna con le fruste ed aggiungiamola delicatamente al composto.
Assembliamo la torta! Tagliamo il pds in 3 parti; bagnamo tutti gli strati con abbondante latte.
Riprendiamo il nostro stampo e poniamo il primo strato sul fondo. Versiamo la farcia, copriamo con l'altro strato, versiamo nuovamente la farcia e ricopriamo con l'ultimo strato di pds.
Poniamo il tutto in frigo per almeno 2 ore.
Prima di servire il dolce rovesciatelo su un piatto da portata e decorate a piacimento!

Come potrete notare,visitando il sito di cakemania, la ricetta è abbastanza diversa. Questa è una versione veloce pro terremotati..ovvero per coloro che, ancora oggi, si sentono a disagio tra le proprie mura domestiche.



Vi bacio...
Con affetto
J.

Con questa ricetta partecipo al contest
 

5 commenti:

  1. Oh, che bella e che buona! Complimenti. Elisa

    RispondiElimina
  2. Buona questo dolce e fai bene a tenerti impegnata.Ciao!!!

    RispondiElimina
  3. grazie Elisa!

    @giovanna..bisogna tenersi impegnati..se no si rischia di impazzire,anzi forse siamo già impazziti.

    RispondiElimina
  4. grazie per la tua ricetta! complimenti!! e in bocca al lupo! lista aggiornata! ciao

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...