sabato 16 giugno 2012

Torte di Compleanno

Ti voglio offrire almeno qualche fiore. Una rosa ad esempio, è il simbolo dell’amore con cui ti auguro di ricevere e di gustare tutti i segnali dell’affetto e di simpatia che ti circondano! E poi un girasole, il cui giallo lucente è invito ad accondiscendere ai ritmi sorprendenti della vita. Infine un cespetto di viole, che suggeriscono modestia e umiltà e ci ricorda che certe cose, in apparenza insignificanti, hanno il loro pregio!
Pam Brown

Carrellata di torte di compleanno..
4 compleanni, 4 persone, 4 storie..


13 maggio..Compleanni di Martina.
Questa torta di compleanno prende spunto dalla passione per le Orchidee della festeggiata: ha deciso lei il tema.
Una torta molto semplice, se non per la difficoltà incontrata nel realizzare questi fiori!
Composta da un pan di spagna farcito con Crema diplomatica (500ml di latte,3 tuorli,150gr di zucchero,50gr di farina e 200gr di panna montata da aggiungere quando la crema è fredda) e Ganache al cioccolato fondente.


 5 giugno...Compleanno di Caterina.
Il tema della torta era stato deciso parecchi mesi fa: doveva essere una Piscina!
Il terremoto che ha, e sta, continuando a sconvolgere le nostre vite, ci ha impedito di attenerci alla commissione.
Ho quindi deciso di realizzare un pan di spagna farcito con crema diplomatica e fragoline(precedentemente condite con zucchero e limone).  Ho ricoperto la torta con panna montata sulla quale ho poi sbriciolato la pasta sfoglia.
Ho concluso la torta decorandola con fiorellini realizzati con pasta di zucchero e frutta fresca.





13 giugno..Compleanno di Eugenia.
Nessuna particolare richiesta, solo una preferenza per cioccolata e panna.
Ho realizzato un pan di spagna farcito con crema diplomatica e Ganache al cioccolato fondente.
Ho decorato con savoiardi, granelle di cioccolato, fiorellini in pasta di zucchero e panna montata.


15 giugno..Compleanno di Teo.
Una grande festa, con amici, giochi e tante delizie da mangiare....
Così sarebbe stato festeggiato il suo 6° compleanno..purtroppo, ancora una volta, il terremoto ha sconvolto i nostri piani.
Mia zia non voleva nemmeno più la torta che già da mesi mi aveva commissionato. "Fai una torta di ricotta!"
NO! Mi sono rifiutata!
Non festeggeremo come si era deciso, ma il "cuore pulsante" di un compleanno (regali a parte) non può mancare! Non poteva mancare una super torta che rispecchiasse la passione di mio cugino: le auto!
Inizialmente avevo deciso di fare un pan di spagna e decorarlo con delle semplici macchinine. Niente pasta di zucchero...poi ho cambiato idea...ho chiamato Anna, la quale mi ha definitavemente convinta a realizzarla in questo modo.
La farcia è composta da crema diplomatica e ganache al cioccolato.





Jennifer


Con questa ultima torta partecipo al contest
 

4 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...