mercoledì 7 marzo 2012

Tortini di Kamut con porro e prosciutto

Mi piace usare la farina di Kamut, l'ho scoperta quest'estate dopo aver fatto l'esame per le intolleranze alimentari e durante il periodo di "disintossicamento" era l'unico tipo di farina, assieme al farro, che potevo mangiare.
Finito questo periodo di dieta, che prevedeva l'eliminazione assoluta di tutti gli alimenti a cui ero intollerante e il progressivo rinserimento di questi, ho mantenuto l'utilizzo di alcuni alimenti alternativi "scoperti" quest'estate, fra questi il Kamut.
Prendendo spunto dal contest di "Aria in cucina", mi sono cimentata anche nell'utilizzo della pasta madre di Kamut, ho usato il lievito madre essiccato Antico Molino Rosso, e dopo qualche esperimento non troppo riuscito oggi ho fatto queste tortine/muffin con porro e prosciutto.

Ingredienti per 6 pezzi
2 fette di prosciutto crudo dolce tagliate spesse
1 gambo di porro
1 uovo
50gr di formaggio spalmabile
50ml di latticello (io l'ho fatto mescolando 125ml di latte con 4ml di succo di limone e lasciato inacidire per 20 minuti a temperatura ambiente)
150gr di farina di Kamut
2 cucchiaini di lievito madre essiccato di Kamut Antico Molino Rosso
olio
sale
pepe

Lavare i porri, mondarli, tagliarli a fettine sottili e rosolarli con un filo d'olio per alcuni minuti poi salare, pepare e far raffreddare.
In una ciotola rompere l'uovo, aggiungere in giro d'olio, il formaggio, il latticello e mescolare bene, setacciare la farina con il lievito, aggiungere il prosciutto tagliato a dadini, il porro e amalgamare il tutto.
Cuocere in stampini o pirottini per muffin per 30minuti a 180°.
Con questa ricetta partecipo al contest di "Aria in cucina", nella sezione Kamut e lievito madre

e al contest di "Mary in cucina"


Anna :)

2 commenti:

  1. brava!!! sono conteanta ti sia finalmente riuscito, segno subito!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...